• Bilbò Academy

Guida alla grammatica inglese: in, on o at? Le preposizioni non avranno più segreti

Aggiornamento: 24 ott


le preposizioni di tempo e luogo in inglese

Finalmente la nostra guida alla grammatica inglese è tornata!

Oggi parleremo di un argomento a prima vista molto ostico: le preposizioni in, on e at.

Spesso è difficile capire quale sia la preposizione giusta da usare. Devi imparare a memoria tutte le casistiche?

NO!

Esiste un trucchetto che ora ti insegnerò, un vero e proprio life saver!

Per prima cosa, devi sapere che in inglese le preposizioni in, on e at possono essere utilizzate sia per parlare del tempo e dello spazio.


ATONIN

In, on e at per parlare del tempo

In, on e at per parlare dello spazio


ATONIN

Prima di entrare nel vivo della questione, vorrei presentarti il mio amico Atonin.

Atonin è un artifizio mnemonico per ricordarci l'ordine delle preposizioni per descrivere la posizione fisica o temporanea a partire dal più generale fino allo specifico.


la piramide atonin

Questa rappresentazione sotto forma di piramide è molto utile in quanto ci aiuta a ricordare anche visivamente l'utilizzo delle preposizioni. At, ad esempio, occupa la sezione più piccola della piramide, ed è utilizzata per localizzare più nello specifico.

In, che sta nell'area più grande, invece, è utilizzato per localizzare in generale.

Vediamo ora come il modello ATONIN si declina per lo spazio e il tempo.


In, on e at per parlare del tempo

preposizioni di tempo in inglese

Utilizziamo at per parlare di unità di tempo specifiche.

Esempio:


- When is the party?

- At 5


Utilizziamo on per parlare di unità di tempo più grandi, come giorni o ricorrenze.


- I have a doctor's apointment on Monday.


- I always get to see my family on Chtistmas.


Ricorderai che per dire la data di nascita in inglese bisogna prima mettere il mese e poi il giorno. Attenzione! Anche in questo caso va utilizzata la preposizione on.

- My birthday is on September 18th.


Utilizziamo in per parlare di unità di tempo generiche.


- My mom was born in 1995.


- Summer starts in June


- We are in the XXI century.


Esistono (ovviamente!) delle eccezioni:

  1. Si dice "in the morning", "in the afternoon", "in the evening", ma, se parliamo della notte: "at night".

  2. At the weekend / at weekends (in inglese american: on the weekend)

  3. Se dobbiamo parlare di una parte specifica del giorno usiamo ON:

- I went there on Saturday morning

- Come with us on Thusday night


4. Per il Natale, Pasqua, o altre vacanze lunghe utilizziamo ON per il giorno ma AT per tutto il periodo.


In, on e at per parlare dello spazio

preposizioni di luogo in inglese

Come diceva Einstein, il tempo altro non è che una dimensione dello spazio, e il triangolo Atonin è un'ulteriore prova... :)

Il tempo e lo spazio in inglese, infatti, utilizzano le preposizioni seguendo lo stesso principio.

Se ci troviamo in un luogo specifico, utilizziamo at.


- I live at 15, Oxford street.


- I'm at home.


Se ci troviamo in un luogo meno specifico, ad esempio in una strada, utilizziamo on.


- I'm on Oxford street.


Per le città, regioni, stati, continenti, insomma, tutti gli spazi considerati grandi e generici, utilizziamo in.


- I live in Emilia-Romagna.


- I don't think we are alone in the Universe!


Spero che questa guida ti abbia chiarito le idee in merito all'utilizzo delle preposizioni in inglese. Se vuoi leggere le nostre altre guide, le trovi a questo link.


I nostri consigli sono certamente utili, ma ricorda! Per imparare l'inglese, è necessario parlarla. Da Bilbò Academy potrai farlo, grazie al nostro metodo comunicativo che pone l'accento sulle competenze orali.


Da noi troverai il corso di inglese a Bologna perfetto per te! Scopri la nostra offerta oppure mettiti in contatto con noi per chiedere informazioni!


Puoi anche compilare il modulo qui sotto.





26 visualizzazioni